Spazio Libero, un grande successo la prima edizione de “o focaraccio”

168

VENTICANO – Buona la prima. Un immenso falò nella storica piazza Fontana e in centinaia, tutti intorno al fuoco, a mangiare, bere e cantare.

Ha brillantemente superato il primo esame, la nuova Associazione venticanese “Spazio Libero”, del presidente Manganiello, che ha voluto, in questo modo, riaccendere i riflettori sull’antica tradizione del Falò dell’Immacolata. Un’intera comunità ieri sera ha preso parte alla prima edizione de “O focaraccio”,  una festa di popolo a cui non sono mancati l’attivo Parroco del paese, don Armando Zampetti, il Sindaco, Luigi De Nisco, il Circolo cacciatori, il Forum delle donne ma soprattutto i giovani, i ragazzi di Venticano, come sempre pieni di gioia e voglia di fare.

faloFiliale devozione alla Madonna Immacolata ma anche una nuova occasione per stare tutti insieme e fare festa di strada, così come è avvenuto attorno al “focaraccio” fino al suo spegnimento, tra un prelibato piatto di pasta, fagioli e cotica ed uno straordinario fritto di carne di maiale con peperoni “curati” e patate oltre alla salsiccia, un buon bicchiere di vino aglianico e tanta musica.

a foto