Taccone, in attesa degli americani ecco il nuovo CdA

593

Ore calde il casa Avellino. In una fase dove il calcio giocato è ancora in vacanza, la società irpina gioca sui tavoli notarili e del calciomercato.

IL NUOVO CDA – Nella giornata di ieri, il Presidente dell’Us Avellino Walter Taccone ha deciso di comporre il nuovo e probabile organo collegiale per garantire esternamente la gestione economica-finanziaria del sodalizio irpino. Stando al nuovo piano del CdA, Walter Taccone resterà ancora il presidente dell’Us Avellino. Sarà affiancato molto probabilmente da Roberto De Gennaro che diventerà il nuovo amministratore unico della società, e dal manager Maurizio Guerrini che gestirà la parte relativa al fido.

CAPITOLO AMERICANI – Non si fermano le trattative per rilevare in parte la società irpina attualmente gestita dal presidente Taccone. Sempre nel pomeriggio di ieri, il presidente ha provveduto a sborsare più di due milioni per la ricapitalizzazione della società e per poter presentare tutte le carte in regola alla Covisoc. Lo stesso patron irpino ha commentato evidenziando il fatto di aver garantito un enorme sacrificio senza l’aiuto di nessun imprenditore irpino ma di altre rappresentanze esterne. Lo stesso Taccone ha affermato: si tratta di un socio esterno molto importante (facendo riferimento alla multinazionale americana) che ci ha dato alcune garanzie per rilevare almeno il 30% delle quote, ma bisognerà attendere lo svolgimento di alcune pratiche burocratiche e finanziarie.