Telese, Carofano risponde ad Abbamondi: Non ci faremo intimidire

137

TELESE TERME – Si accende il dibattito politico a Telese Terme. Serrato botta e risposta tra l’esponente della minoranza consiliare, Angela Abbamondi, ed il primo cittadino, Pasquale Carofano.

Dopo le forti dichiarazioni dell’Abbamondi, che aveva accusato il sindaco di operare con metodi epurativi, non si è fatta attendere la replica di Pasquale Carofano.

“La minoranza guidata da Abbamondi – queste le parole del sindaco – continua con le denigrazioni verso la maggioranza. Dopo la deludente parentesi commissariale, caratterizzata anche da ordinanze inadatte poi revocate, andremo avanti più forti e decisi di prima rafforzati dal mandato popolare e dalla sentenza del Consiglio di Stato.

Andremo avanti con determinazione e con senso di responsabilità verso la comunità come abbiamo sempre fatto senza lasciarci intimidire. Questo atteggiamento della minoranza non aiuta a rasserenare gli animi.

L’auspicio – conclude – è che su temi fondamentali per lo sviluppo di Telese a prevalere sia un atteggiamento di dialogo e di confronto civile”.