Torna a casa ubriaco e aggredisce la moglie, arrestato 51enne

78

CARBONARA – Torna a casa ubriaco e aggredisce la moglie e il figlio minorenne con calci e pugni.

È l’ultimo fatto di cronaca avvenuto , nel laurentano, a Carbonara di Nola dove un 51enne ha consumato l’ennesimo fatto di violenza su una donna e su un minore.

I Carabinieri, immediatamente allertati dai vicini, hanno bloccato e arrestato l’uomo all’interno della propria abitazione. Si tratta di un pregiudicato già noto alle forze dell’ordine per analoghi episodi violenza nei confronti della coniuge.

La donna e il figlio sono stati trasportati all’Ospedale di Nola, dove sono stati medicati dai sanitari per lesioni guaribili in tre giorni. L’arrestato, invece, è stato condotto in carcere, in attesa di rito direttissimo.