Torrecuso, bomba ritrovata davanti alla villa di un imprenditore: disinnescata

121

TORRECUSO – Un ordigno rudimentale è stato rinvenuto davanti la villa di un imprenditore tra Torrecuso e Ponte, in località Collepiano.

La bomba, composta da due scatole di cartone avvolte con del nastro adesivo dalle quali fuoriusciva una miccia, con accanto anche una bottiglia in vetro piena di chiodi, per fortuna non è esplosa.

Sul posto, poco dopo il ritrovamento, sono subito accorsi i carabinieri della Compagnia di Montesarchio che hanno allertato i militari del Nucleo artificieri i quali hanno fatto brillare l’ordigno.

L’imprenditore proprietario della villa dinanzi alla quale è stato ritrovato l’ordigno è stato ascoltato dai carabinieri ai quali avrebbe riferito di non aver ricevuto alcun tipo di minacce o altre tipologie di richieste.