Tragedia a San Salvatore Telesino, bimba di 9 anni trovata morta in una piscina

112

SAN SALVATORE TELESINO – Tragedia nel comune di San Salvatore Telesino.

Una bimba di appena 9 anni, di nazionalità rumena, è è stata trovata senza vita nella piscina di un ristorante. Il corpo della piccola è stato ritrovato in nottata.

Sul posto sono a lavoro i carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita e il medico legale Monica Fonzo. I sanitari hanno provato in ogni modo a rianimarla ma non c’è stato nulla da fare.

Da una prima ricostruzione sembra che la bimba sarebbe uscita di casa in serata per andare in chiesa. Il padre, operaio che vive a San Salvatore ormai da qualche anno, è andato a cercarla non vedendola rientrare.

Poi la triste scoperta. Probabile che la bimba sia deceduta per annegamento. Secondo gli inquirenti non è da escludere che la bambina si sia avvicinata alla piscina essendo stata attirata dalle giostre presenti nelle vicinanze.

Cordoglio in tutta la comunità di San Salvatore Telesino.