Tragedia a Telese Terme, muore un 36enne investito dal treno

189

TELESE TERME – È stato travolto da un treno sulla tratta ferroviaria tra Castelvenere e Telese Terme ed è morto sul colpo. La tragedia si è consumata alle porte della città termale dove Vincenzo Greco, 36 anni di Telese Terme, sposato con figli, ha perso la vita in circostanze tutte da ricostruire.

Al momento nessuna ipotesi viene esclusa anche se, dai primi rilievi e dalla testimonianza del macchinista, pare si tratti di un vero e proprio suicidio. Sul posto immediato l’intervento degli agenti della Polizia ferroviaria e della Polizia di Stato. La circolazione ferroviaria è stata bloccata, per ore, in entrambi le direzioni.

Intanto su disposizione del sostituto procuratore Gabriella Di Lauro, la dottoressa Monica Fonza, in qualità di medico legale, ha effettuato il sopralluogo. Non ci sarebbero stati altri testimoni ma, da una prima ricostruzione, pare che l’uomo, dopo essersi avvicinato ai binari con la sua auto, costeggiando il lago, abbia improvvisamente lasciato il veicolo e si sia avvicinato a piedi ai binari proprio al sopraggiungere del treno che non ha potuto, in alcun modo, fermare la sua corsa.