U.S. Avellino 1912: bentornato vecchio alleato!

120

Un problema filosofico e matematico che, generalmente, non ha una soluzione e che dunque detiene in sé i caratteri dell’impossibilità: la quadratura del cerchio. Eppure questa volta, trascendendo dagli aspetti di cui sopra, una soluzione è stata trovata: la Calcio Avellino SSD, del nuovo corso targato Gianandrea De Cesare, abbandona suddetta denominazione che l’ha accompagnata in questo anno di ripartenza, per tornare ad una dal sapore ben diverso: Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l., in breve U.S. Avellino 1912.

Possiamo dunque dare il bentornato al nostro vecchio alleato, pronto ad affrontare la nuova stagione, quella ventura, avendo trovato finalmente la quadratura del cerchio: nuova direzione societaria, una nuova convenzione per quanto riguarda lo stadio “Partenio-Lombardi”, il ritorno ad una denominazione tanto cara al popolo biancoverde, idee più o meno chiare per il futuro.

Questo quanto si legge nel comunicato della società:

“Nella giornata di ieri, l’assemblea dei soci si è riunita e, secondo quanto previsto dalle normative vigenti, ha adottato il nuovo statuto sociale conforme alla legge 91 del 1981.  Congiuntamente ai vari passaggi formali e burocratici necessari per la partecipazione ai campionati professionistici, è stato operato anche il cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l. a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l.”.

Bentornato, vecchio alleato!