Un Progetto Pilota per l’inserimento lavorativo dei ragazzi diversamente abili

236

BENEVENTO – Una pietra, la prima ma incredibilmente importante per costruire un percorso nuovo ed importante per tanti studenti diversamente abili: quello di potersi orientare nel mercato del lavoro ed avere un progetto di vita adeguato.

Nasce così il Protocollo di Intesa firmato questa mattina, nella Sala Biblioteca dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Benevento, per l’attivazione e la gestione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro e di integrazione lavorativa degli studenti con disabilità, presenti il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, il dott. Angelo Francesco Marcucci, i rappresentanti di Confindustria, della Coldiretti, i Dirigenti scolastici sanniti e le Associazioni di categoria più importanti.

“Un raggio di sole – ha detto Andrea Festa, presidente del Comitato “Insieme Per…” – per i ragazzi diversamente abili di questa provincia sannita, tante volte dimenticati dalle Istituzioni, ogni giorno calpestati da questa società sempre più attenta a ben altri valori. In questa provincia, dove il diritto alla salute è ancora negato a tanti ragazzi e adolescenti in difficoltà – ha continuato il Presidente – questa iniziativa aiuta a non perdere la speranza e rimette, finalmente, la persona al centro del percorso progettuale. È la prima pietra di un grande edificio – conclude Festa – che arriva dopo anni di colpevoli omissioni e terrificante indifferenza da parte di chi doveva e poteva dare risposte differenti. Siamo contenti anche perchè non sarà l’ultima”.