Una cordata di Comuni per salvare l’ufficio del Giudice di Pace di Lacedonia

192

LACEDONIA – Dopo la decisione del Governo di ridimensionare la geografia degli uffici giudiziari con una drastica riduzione del numero dei Tribunali e degli Uffici del Giudice di Pace, ecco la proposta operativa del Comune di Lacedonia che approva con una Delibera consiliare lo schema di Convenzione con i Comuni limitrofi di Bisaccia, Monteverde ed Aquilonia per sostenere i costi di gestione e del personale e scongiurare, quindi, la chiusura degli Uffici del Giudice di Pace di Lacedonia.

Una scappatoia quella dell’Amministrazione Rizzi già utilizzata da molti Comuni italiani e che potrebbe rivelarsi strategica in attesa che la Corte Costituzionale si pronunci sulla costituzionalità delle norme di riferimento che, allo stato, prevedono la soppressione di circa 1000 uffici giudiziari (tribunali minori, sedi distaccate e giudici di pace).