Una domenica di roghi: Calaggio, numeri spaventosi per l’incendio di ieri

127

VALLATA – Inutile rimarcarlo, è stata una domenica infernale davvero quella di ieri.

Roghi ovunque in Irpinia, piccoli, medi e grandi. E poco fuori dall’Irpinia, anche il Monte Vulture, ben visibile da molte parti della provincia, specie dalla parte orientale, era avvolto da fumo e fiamme.

Bastava girare veramente poco lungo le strade della provincia per accorgersi della devastazione in atto. L’incendio più grande è senza dubbio quello della zona Calaggio, al confine tra i comuni di Vallata e di Lacedonia: un rogo che ha richiesto un superlavoro per i Vigili del fuoco di Avellino, coadiuvati addirittura dai comandi limitrofi.

Su questo rogo, ecco alcuni numeri (fonte: Ufficio Stampa Vigili del fuoco Avellino) che restituiscono la grandezza del fatto:

4 comandi coinvolti: Avellino, Foggia, Caserta, Salerno.
2 distaccamenti di Avellino (Grottaminarda e Bisaccia)
1 distaccamento dedicato da Foggia
2 autobotti da Caserta
1 autobotte da Salerno
4 squadre della Comunità Montana
1 Canadair 08
70 ettari di superficie arsa: pineta, stoppie, macchia mediterranea