Universiade 2019, Avellino prima tappa d’apertura in Campania

144

Avellino primo dei cinque capoluoghi che ospiteranno l’Universiade 2019

Stamane presso la sala Grasso della Provincia di Avellino è stato presentato ufficialmente il programma della più grande manifestazione sportiva mondiale , seconda solo alle Olimpiadi, che si terrà dal 3 al 14 luglio in Campania e dedicata al grande Pietro Mennea: le Universiadi 2019.

Presenti alla conferenza stampa il Presidente della Provincia di Avellino, l’avv. Domenico Biancardi, il Vice-Prefetto la dott.ssa Silvana D’Agostino, il Presidente della Camera di Commercio di Avellino il dott. Oreste La Stella, Massimiliano Rosolino, Ambassador Napoli 2019, Vincenzo Maria Genovese,  Direttore Games Services, Bruno Campanile, Head of City Services for Venue.

La Regione Campania ha finanziato la realizzazione di tale evento con ben 270 milioni di euro, di cui il 70% è stato speso per la riqualificazione degli impianti sportivi presenti sul territorio regionale, impianti che dal ’90 non subivano ammodernamenti.

La prima sfida è già stata vinta: 70 cantieri in tutta la regione tutti ultimati entro il 31 maggio, ben 64 impianti ristrutturati.

L’evento si inaugurerà con il percorso della Torcia, la cui accensione ha sempre rappresentato uno dei momenti più suggestivi dei Giochi Universitari e che attraverserà il cuore dell’Italia: Torino – Losanna (Quartier generale della FISU) – Milano – Assisi – Città del Vaticano – Matera – Avellino – Benevento – Caserta – Salerno – Napoli.

Il suo passaggio tra la gente rappresenta lo sport come simbolo di coesione, pace e fratellanza e lo scopo del progetto è unire le comunità di studenti universitari dei cinque continenti ali luoghi simbolo del paese ospitante.

Dopo Matera, il 22 giugno la torcia arriva in Campania e parte proprio da Avellino, Piazza Libertà, dove i teodofori saranno 10: Carmine Tomasone, campione europeo di pugilato, Agostino Cardamone campione del mondo del pugilato, Natalia Trunfio campionessa del mondo di Tiro con l’arco, Cristian Ferrara campione europeo di Karate, Giuseppe Colantuono campione del mondo di sollevamento pesi, Francesco Romano campione europeo di Nuoto pinnato, Erminio Pilunni campione di Taekwondo, Giuseppe Vitale azzurro Goalball, Nando De Napoli calciatore italiano serie A.

Avellino sarà uno dei punti cardine per le gare e gli allenamenti che si svolgeranno nelle seguenti discipline: basket dal 3-11 luglio per un totale di 24 gare, tiro con l’arco dal 4-13 luglio e pallavolo il 6,7,10,11 luglio per un totale di 14 gare.

Sul sito www.universiade2019napoli.it tutti i dettagli delle gare.