Venticano, De Nisco si conferma il sindaco dei record: si insedia e porta tutti in strada a fare Venticano più bello

402

E’ passato alla cronaca, lo scorso 26 maggio, per essere stato il primo Sindaco eletto in Italia dopo aver superato il quorum previsto dalla legge. Luigi De Nisco che per il terzo mandato correva da solo, infatti, superato il quorum è divenuto Sindaco per la terza volta addirittura il giorno precedente lo spoglio.

Ora passerà alla storia, probabilmente, per essere il primo Sindaco d’Italia che il giorno del suo insediamento, dopo aver giurato fedeltà alla Costituzione, invece di portare a pranzo i suoi “ragazzi” li ha invitati tutti presso il Parco “Tiziana Scarano” a tagliare l’erba e sistemare la bellissima struttura che ospita la più bella Cavea Teatrale della Campania.

Una storia d’altri tempi che fa di Venticano un caso a parte; ancor di più se consideriamo che da queste parti il Sindaco, gli Assessori e tutti i Consiglieri comunali, da sempre, rinunciano alle loro indennità. Una storia da raccontare che a quanto pare non è neppure un’eccezione visto che si è ripetuta anche ieri sera quando “gli uomini” del Sindaco hanno rimesso a nuovo la rotonda che si trova all’inizio del paese.

 

Se il buongiorno si vede dal mattino, il primo cittadino oltre ai Records ha vinto ancora una volta perché questa è davvero un gran bella squadra.