Guardia Sanframondi, ricerche e web in agricoltura a Vinalia

166

A Vinalia si parla di ricerca e web al servizio dell’agricoltura.

Domani il convegno dal tema” Territori intelligenti, resilienti e inclusivi: il ruolo della ricerca e del web al servizio dell agricoltura”

 Per lo show cooking toccherà agli agrichef Alessandro Della Rocca e Annamaria Colanera e, per Vinalia Kids, l’esperienza sensoriale su “La terra che dona / il dono della terra”

 Arrivano dai paesi limitrofi, ma tantissimi anche dalle altre province campane. Vinalia continua a far parlare di sé e a radunare, sera dopo sera, tanti appassionati di vini e di altri prodotti in vetrina negli incantevoli angoli del centro storico cittadino. Dell’appuntamento guardiense piace la proposta che non riguarda solo il… palato, ma perché punta anche sul bere consapevole, sulla sostenibilità ambientale (Mater B) e mette insieme in un magico mix  cultura, arte, musica e, non ultimo, spazi per approfondimenti dedicati ai bambini.

Il tema di questa edizione di Vinalia è “Resilienza attiva”, per un evento promosso dal Circolo Viticoltori e organizzato dal Comitato Vinalia, fino al 10 agostoprossimo quando calerà il sipario con “Calici di stelle” (manifestazione nazionale delle Città del Vino e del Turismo del Vino), cui seguirà la ”Notte della Falanghina”.

Nel cartellone di domani, spicca fra gli altri, un convegno in collaborazione con la Coldiretti da tema “Territori intelligenti, resilienti ed inclusivi: il ruolo della ricerca e del web al servizio dell’agricoltura, della pianificazione del territorio e del turismo sostenibile”.

All’incontro, coordinato da Titina Pigna (responsabile del comitato Vinalia) parteciperanno:

Ildo Romano – Presidente Circolo Viticoltori

Floriano Panza – Sindaco di Guardia Sanframondi

Antonio Campese – Presidente Camera di Commercio di Benevento;

con gli interventi programmati di:

Piero Manna – Ricercatore CNR  ISAFoM – LANDSUPPORT – Un Sistema di Supporto alle Decisioni via web al servizio di un’agricoltura innovativa e di uno sviluppo intelligente e sostenibile del territorio;

Antonello Bonfante – Ricercatore CNR ISAFoM – La resilienza del terroir in condizioni di cambiamento climatico: il caso studio della Valle Telesina (Benevento);

Antonio di Gennaro – Agronomo – Terroir in rete: verso un nuovo    modello cooperativo di gestione;

Giuseppe Marotta – Direttore DEMM – La strategia resiliente del progetto    INFARES;

Maria Grazia Volpe – Ricercatrice-ISA-CNR e Docente di Scienza dell’Alimentazione di Avellino – Il Progetto Brio: la valorizzazione degli scarti della filiera vitivinicola;        

Libero Rillo-Presidente Consorzio Tutela Vini Sannio Dop – Il ruolo  promotore del Consorzio Sannio Dop nella costruzione di progetti di ricerca sostenibili;

Domizio Pigna – Presidente “La Guardiense” – Il ruolo di una “azienda territorio” a supporto dei processi di attivazione e realizzazione dei progetti di ricerca;

Marco Balzano – Dirigente-UOD Servizio territoriale provinciale Benevento – Il supporto della Regione Campania ai processi di attivazione dei progetti di ricerca e sviluppo;

Gennaro Masiello – Vice Presidente Nazionale Coldiretti – Riconciliarsi con la terra attraverso percorsi innovativi di ricerca;

per le conclusioni di:

Erasmo Mortaruolo – Vicepresidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania.

Per quanto riguarda lo show cooking, domani toccherà agli agrichef Alessandro Della Rocca e Annamaria Colanera dell’Agriturismo “Le peonie”, con il seguente menu: Aperitivo di benvenuto, biscotto al caciocavallo con mostarda di fagiolo zolfini e cipolle dell’azienda Masiello (in abbinamento al Cinquantenario de La Guardiense); Antipasto – Involtino di peperone con bufala e pistacchio su crema di patata (in abbinamento al Greco de La Guardiense); Primo – Riso cristallo con salsiccia rossa di Castelpoto e riduzione di Aglianico La Guardiense (in abbinamento con Rosato della Cantina di Solopaca); Secondo –Lingotto di maialino cotto a bassa temperatura con morbido di bufala e caponatina (in abbinamento al Solopaca classico Linea Oro della Cantina di Solopaca); Dolce – Crostata all’albicocca con terra meringata (in abbinamento alQuid spumante dolce de La Guardiense). Per prenotazioni 347 8910774.

Continuano le degustazioni professionali, previste sempre per domani alla Camera del Lavoro (in Corso Umberto dalle ore 20) e curate dal Consorzio di Tutela Vini Sannio dop e anche quelle guidate con appuntamenti: alle ore 21 al Mary & Rosy Cafè (di Via Municipio) con Bicu de Fremundi e, alle ore 22,15, al Terrae Maior (di Via Filippo Maria Guidi) con Vigne di Malies. Prenotare al 348 8134129.

Per Vinalia Kids, il percorso sensoriale dedicato ai bambini dal tema “Io… Alice nel paese delle meraviglie”, il tema proposto per domani sarà “La terra che dona / il dono alla terra”.

Ancora musica con il Vinalia Live fest, dalle ore 22 in Piazza Fabio Golino: il gruppo Djanare Fusione e, in piazza Mercato, toccherà alla band BirdBand.

Per altre informazioni si può visitare il sito internet www.vinalia.it, il profilo facebook Vinalia, oppure si può telefonare al 345 0457090.