Volturara Irpina: assaggio di autunno con la Sagra del Fagiolo e della Patata

398

Siamo agli sgoccioli della stagione estiva e Volturara Irpina si prepara ad ospitare l’VIII edizione della Sagra del Fagiolo Quarantino e della Patata: prodotti tipici del territorio e sapori tipicamente autunnali, esaltati dalla bontà di ricette tradizionali, delizieranno il palato dei tanti visitatori e turisti enogastronomici che, come ogni anno, si recheranno nella Piana del Dragone dal 7 al 9 settembre.

Fagiolo e patata dunque: due alimenti principi della cucina povera dei nostri avi. In particolare, il fagiolo quarantino è così chiamato perché impiega 40 giorni per raggiungere la piena maturazione. Dotato di un altissimo potere nutrizionale, da sempre è coltivatvolturarao e raccolto in queste zone per poi essere impiegato nella preparazione di svariate pietanze. Questa tipologia di legume ha una consistenza tenera e leggermente farinosa; presenta una forma irregolare e una buccia sottile di colore bianco cenere. Il fagiolo quarantino di Volturara da poco è divenuto Presidio Slow Food – il terzo Presidio in provincia di Avellino dopo il broccolo aprilatico di Paternopoli e l’aglio dell’Ufita: si tratta di uno straordinario riconoscimento che va a certificare una delle eccellenze agroalimentari d’Irpinia.

Enogastronomia ma non solo. La sagra infatti è anche storia, cultura, paesaggio ed ecoturismo: durante i tre giorni si potrà esplorare la misteriosa bocca del Dragone, fare escursioni verso la vetta del Terminio e visitare il museo etnografico nonchè mostre fotografiche e di pittura. Non mancherà tanta buona musica insieme agli artisti di strada e all’animazione per i più piccoli. Insomma, un programma molto ampio e differenziato che mira a valorizzare il territorio e ad esaltarne le ricchezze.

Appuntamento quindi a Volturara Irpina per questo secondo weekend di settembre: la manifestazione sarà inaugurata venerdì 7 alle ore 18.00; gli stand gastronomici apriranno a partire dalle ore 20.00 e nelle giornate di sabato e domenica rimarranno aperti anche a pranzo.