Benevento, prevenzione e contrasto della incidentalità stradale nella stagione estiva

205

Si è riunito nella mattinata di oggi il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica interamente incentrato sulla pianificazione delle attività di controllo e vigilanza dei centri abitati e delle località turistiche, con particolare riferimento alla sicurezza della viabilità lungo le arterie stradali della provincia.

Nel corso dell’incontro, il Prefetto ha sottolineato la necessità di ottimizzare il “sistema sicurezza”, in un’ottica di complessiva integrazione delle risorse, tra forze dell’ordine a competenza generale e polizie locali, esprimendo il massimo delle sinergie per garantire il migliore presidio a tutela del territorio provinciale, in particolare, di quelle località maggiormente interessate da flussi turistici.

Nella circostanza, è stato concordato un rafforzamento dei servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio, cui concorrerà anche la Polizia stradale con dispositivi mirati a garantire il contrasto al fenomeno della guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e  stupefacenti, il rispetto delle norme sui limiti di velocità, nonché  sul corretto uso dei telefonini e delle cinture di sicurezza.

Analoga attività coordinata sarà dispiegata nel settore del soccorso stradale e dell’assistenza alle persone dal personale dei Vigili del Fuoco, dell’ANAS, dell’Azienda Sanitaria Locale, nonché dalle diverse articolazioni territoriali di protezione civile, con riferimento ai tratti stradali più a rischio per garantire interventi immediati in caso di criticità.

Nel disporre l’intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo del territorio, oggetto di specifica pianificazione da parte del Questore, il Prefetto ha auspicato l’adozione di comportamenti responsabili, allo scopo di prevenire eventuali situazioni di criticità e di potenziale pericolo per gli utenti della strada.