Montoro, evaso dai domiciliari, i Carabinieri lo rintracciano a casa della madre: arrestato

92

I Carabinieri della Compagnia di Solofra hanno arrestato un 43enne di Montoro per evasione.

Da alcuni giorni l’uomo si era volontariamente sottratto agli obblighi degli arresti domiciliari, cui era sottoposto dopo che i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Solofra lo avevano tratto in arresto in flagranza per “spaccio di sostanze stupefacenti”.

Ieri sera i militari lo hanno trovato nell’abitazione della madre. Quando ha notato gli operanti accedere all’immobile, ha messo in atto un maldestro tentativo di fuga: ma, appena scavalcato il cancello di cinta, è stato bloccato dai Carabinieri che avevano già ipotizzato tale possibile epilogo. Al 43enne è stato anche notificato un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali di Avellino, che disponeva la revoca dell’Affidamento in prova ai Servizi Sociali nonché il suo arresto.

Dopo le formalità di rito per lui si sono quindi riaperte le porte della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.