Napoli, Città della Scienza, al via il contest Frutta e verdura

79

La dieta mediterranea compie 13 anni: giovedì 16 novembre alle ore 9.30 a Città della Scienza Coldiretti Campania e FedeGroup la festeggiano con il contest “Frutta e verdura: i sapori del futuro dalla tradizione all’innovazione sostenibile” che vedrà 2000 studentesse e studenti degli istituti agrari e alberghieri della Campania sfidarsi all’ultimo dolce, preparato rigorosamente a impatto e a chilometro zero. Ingredienti fondamentali saranno innovazione e sostenibilità.

Salirà sul podio dei vincitori chi avrà realizzato il miglior dessert a base di frutta e verdura di stagione del proprio territorio, in piena linea con quella filosofia e quei principi del mangiare sano che hanno valso alla dieta mediterranea il riconoscimento Unesco di Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Dopo aver sfornato le loro creazioni, i partecipanti avranno una manciata di minuti a disposizione per presentarle e raccontare il concept che li ha ispirati, per convincere la giuria tecnica e la giuria popolare a votare per i loro dolci.

La cronaca minuto per minuto della sfida ai fornelli sarà affidata all’arte oratoria dell’ “Agrichef  Narrante” Emilio Pompeo. Della giuria tecnica faranno parte, tra gli altri, il direttore regionale di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda, e l’assessore regionale alla Scuola, Lucia Fortini. A presiederla sarà il noto pasticcere e re incontrastato dei lievitati Rocco Cannavino, ideatore e creatore del progetto Zio Rocco Lab Store. La classe che conquisterà il primo gradino del podio riceverà un premio di 500 euro, alla seconda classificata andranno 200 euro, alla terza 150 euro. Agli altri partecipanti al contest sarà regalato un gadget.

Il contest è uno degli appuntamenti della kermesse “3 Giorni per la Scuola” ideata nell’ambito di “ORIENTAlife – la scuola orienta per la vita”, programma organizzato dall’Assessorato alla Scuola della Regione Campania in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Anpal Servizi, Confindustria Campania e Inail Campania.

Giovedì 16 novembre la Federazione Coldiretti Campania sarà presente alla Città della Scienza anche con un proprio stand rappresentativo di tutti i prodotti regionali e stagionali.