Taurasi in festa: arriva la reliquia di San Marciano.

176

Taurasi in festa per per il dono della reliquia di San Marciano, il giorno 12 febbraio.

L’amato borgo irpino ha come santo Patrono, un vescovo e confessore di nome Marciano, non certamente da pochi anni, ma bensì da secoli. La tradizione riporta che la popolazione lo scelse come suo Patrono, perché Lo ebbe gradito ospite per molti anni, quando combatté strenuamente, per difendere la Fede cattolica, contro Giuliano vescovo di Eclano eretico e seguace delle dottrine di Pelagio sulla grazia e il libero arbitrio, che infestava le nostre contrade.

Il prezioso dono, la reliquia del santo vescovo patrono arriva da Frigento.  “Erano anni che lo desideravamo – dichiara l’animatore liturgico emerito di Taurasi, Angelo Melchionda – Ringrazio a nome di tutti i taurasini il parroco Don Alfonso Moriano che si tanto prodigato per far giungere nella nostra comunità la preziosa reliquia”.

Per Taurasi sarà senza ombra di dubbio una giornata indimenticabile, visto che i cittadini sono molto devoti a San Marciano