Promozione, gir.C: Heraclea vince tra mille polemiche. Lions Grotta secondo

107

Vince tra mille polemiche, in campo e fuori, l’Heraclea nel big match contro il Castelpoto. Una gara viziata dalla generosa espulsione dell’attaccante Befi nel corso dei primi 15 minuti di gioco del primo tempo, che ha costretto il Castelpoto a giocare in inferiorità numero per gran parte della partita. Una partita costantemente in bilico e che solo nel finale si sblocca a vantaggio degli uomini di mister Augelli. Infatti è grazie ad una rete di Ferrantino, abile a sfruttare una serie di rimpalli su un calcio d’angolo, che l’Heraclea si porta avanti al minuto 39 del secondo tempo. Da questo momento si scatena una rissa che vede coinvolte entrambe le formazioni, che costa 2 espulsioni per i padroni di casa ed 1 per gli ospiti, oltre che l’allontanamento dal campo di gioco del mister giallorosso, Cagnale. Alla ripresa, dopo abbondanti 10 minuti di stop, Falconieri su una ripartenza si fa atterrare in area dal portiere sannita guadagnando un rigore e la relativa espulsione dell’estremo difensore castelpotese. Sul dischetto si presenta lo stesso Falconieri che sigla il 2-0 e con l’arbitro che immediatamente fischia la fine dei giochi.

Ritorna alla vittoria il Lions Grotta e lo fa nel migliore dei modi, sbarazzandosi dello Sporting Pietrelcina con un secco e perentorio 5-0. Una supremazia territoriale e tecnica rimarcata sin dai primi minuti per gli 11 di mister D’Alessandro. Una prova sontuosa dei grottesi che annichiliscono i sanniti con un Riccio in forma smagliante, autore di una doppietta. Grande prestazione anche di Barbiero che mette a referto anche lui una doppietta. Del difensore goleador Flammia la quinta rete. Vittoria e ritorno al secondo posto per i grottesi.

Continua la marcia del LMM Montemiletto, che piega in casa il San Vitaliano per 3-1 grazie ad una doppietta dell’attaccante Coquin e la rete di Starita.

Mantiene il passo del Montemiletto il Marigliano che batte a domicilio la Forza e Coraggio con un 3-0 che non lascia spazio ad ulteriori interpretazioni.

Importante risultato della Savignanese che si impone per 3-1 sul campo di Brusciano contro il Cimitile. Le reti degli irpini sono siglate da Cataruozzolo, alla nona rete stagionale, Marino e Coppola. Con questa vittoria i biancoazzurri si rilanciano per un posto in zona playoff, ora distante 5 punti.

Vince con suspance il Saviano, che forte del parziale di 3-0 abbassa i ritmi e rischia la clamorosa rimonta del Baiano. Il risultato finale è 3-2 per i neroverdi con Cozzolino autore di una doppietta.

Risultato tennistico tra Montesarchio e G.Carotenuto, ancora a secco di vittorie in campionato. Infatti i sanniti si impongono per 6-1, grazie alla tripletta di Petrone, MVP del match, alla doppietta di Pace e alla rete di Coppolaro. 3 punti vitali per i sanniti che cercano di uscire dalle zone basse della classifica e di tenere lontano lo spetto dei Playout.

Continua il trend positivo del Virtus Goti 97 che inanella il terzo risultato utile consecutivo, battendo questa volta il Terzigno per 2-1, scavalcando proprio i napoletani in classifica al 14esimo posto.

La classifica aggiornata dopo 13 turni:
1. Heraclea                35
2. Lions Grotta           31
3. Castelpoto             29
4. LMM Montemiletto  27
5. Marigliano              25
6. Cimitile                  22
7. Savignanese          20
8. Saviano                 20
9. Sporting Pietrelcina 14
10. Forza e Coraggio   13
11. Baiano                 12
12. Montesarchio        12
13. San Vitaliano        10
14. Virtus Goti            10
15. Terzigno               8
16. G.Carotenuto        1