Altavilla Irpina, chiede soldi ai clienti del bar: 33enne arrestato per estorsione

109

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Altavilla Irpina, coadiuvati dai colleghi della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino, hanno tratto in arresto un 33enne del posto, ritenuto responsabile di “Estorsione”.

Sono da poco passate le 7.00 quando l’equipaggio della Gazzella rintraccia e blocca il giovane che si aggira nel centro abitato di Altavilla Irpina. Tutto è iniziato con la segnalazione al 112 da parte di un cittadino: un soggetto, in evidente stato di agitazione, avrebbe prima chiesto dei soldi ad una signora del posto (strattonandola al suo diniego e costringendola a farsi offrire la colazione caffè in un bar lì vicino), e successivamente estorto del denaro a un cliente di una pasticceria.

Dall’attività d’indagine sviluppata dai militari dell’Arma, estrinsecatasi principalmente attraverso l’acquisizione di utili informazioni, è emerso che il 33enne avrebbe messo in atto tali azioni non solo ad Altavilla Irpina. D’intesa con l’Autorità giudiziaria, il 33enne è stato tratto in arresto e associato al carcere di Avellino.

Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare tempestivamente al 112, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.