Benevento,fissata la data del processo per il 27enne indagato di molestie.

185

Questa mattina l’udienza preliminare, pochi minuti fa la fissazione del processo, che partirà il 5 marzo del 2024.

L’inchiesta riguarda un episodio che si sarebbe verificato il 21 aprile del 2022 nell’Istituto superiore di Solopaca in cui all’epoca lavorava come assistente tecnico di laboratorio.

Secondo le ricostruzioni cogliendo di sorpresa una quindicenne, le avrebbe abbassato la mascherina e l’avrebbe costretta a subire atti sessuali.

L’attività investigativa era partita dopo una denuncia dei genitori della minore, assistiti dall’avvocato Giuseppe Francesco Massarelli.

Il 27enne, aveva invece sostenuto di averla incrociata nei pressi di un distributore di bevande, dal quale lui aveva prelevato una bottiglietta d’acqua. Lei era uscita dal bagno, l’incrocio era stato casuale. Si conoscevano, ecco perchè si erano salutati affiancando le loro guance.

Il giudice prima di ritirarsi aveva respinto ogni addebito. Cosi come in passato quando lo aveva interrogato, ma ciò non gli ha evitato il rinvio a giudizio. Lo ha disposto il gup Vincenzo Landolfi, come aveva chiesto il pm Maria Dolores De Gaudio.