La Corte di Giustizia Federale assolve Lo Schiavo e il Benevento

101

BENEVENTO – Proscioglimento pieno per il direttore generale del Benevento, Antonio Loschiavo, l’esterno offensivo Cristian Bonaiuto e la Società giallorossa.

Dopo la condanna inflitta lo scorso 17 settembre a Lo schiavo (4 mesi di inibizione) a Bonaiuto (due giornate di squalifica) e al Benevento calcio (8mila euro di ammenda per “responsabilità oggettiva”) ieri la Corte di Giustizia Federale ha prosciolto la società giallorossa.

Buone notizie, dunque, per Loschiavo ma soprattutto per Carboni che potrà, in questo modo, avere a disposizione Bonaiuto per le prossime due gare; quella contro la capolista Pontedera e quella contro la Nocerina.