San Bartolomeo in Galdo, ruba la carta di credito in casa di un amico e preleva soldi

823

I carabinieri della stazione di San Bartolomeo in Galdo, coordinati dalla locale compagnia, hanno denunciato un 51enne locale, già noto alle forze dell’ordine, per furto ed indebito utilizzo di strumenti di pagamento diversi dai contanti.

Nell’ottobre scorso un cittadino del posto aveva denunciato che dalla sua carta di credito erano stati inspiegabilmente prelevati cinquecento euro. I carabinieri hanno immediatamente orientato le indagini sulle frequentazioni dell’uomo e, anche grazie ai filmati del sistema di videosorveglianza dell’ufficio postale di San Bartolomeo in Galdo, presso cui è risultato effettuato il prelievo, sono riusciti ad individuare e ad identificare il 51enne. L’uomo, essendo un frequentatore della casa del malcapitato, si era impadronito furtivamente della sua carta di credito, l’aveva usata per prelevare il denaro e l’aveva anche rimessa al suo posto. 

Il 51enne, deferito all’autorità giudiziaria, è persona sottoposta alle indagini e – pertanto – presunto innocente fino a sentenza definitiva. Il comando provinciale dei carabinieri di Benevento raccomanda di tenere il massimo riserbo su denaro contante, beni di valore e strumenti di pagamento elettronico conservati in casa affinché nessuno, nemmeno gli amici ed i conoscenti più insospettabili, possa cadere nella tentazione di approfittarsene.

Per ogni necessità sono sempre disponibili il numero d’emergenza 112 e le stazioni dei carabinieri presenti in tutta la provincia.