Benevento, ASCOM non ci sta: gli Imprenditori devono essere rispettati

99

Non importa a quale territorio appartengano; tutti, ed in primis le istituzioni, compresa la Regione Campania, hanno il dovere di garantire la legalità e l’equidistanza. Mancano solo 6 giorni alla scadenza per la presentazione dei dati relativi al rinnovo del Consiglio della Camera di commercio Irpinia Sannio e gli interrogativi si rincorrono.

I malcelati avvertimenti a mezzo Stampa relativi a controlli a tappeto sulle dichiarazioni sostitutive che saranno presentate dalle Organizzazioni imprenditoriali e sindacali espressi da soggetti che risultano indagati per reati commessi contro la Pubblica Amministrazione preludono agli stessi immani abusi avvenuti nel corso del procedimento istitutivo della neo-costituita Camera di Commercio Irpinia Sannio.

Al fine di prevenire improprie contro repliche di quanto oggi affermato volte solo a provare a screditare lo scrivente, si precisa che ASCOM Benevento, è stata riconosciuta nella passata procedura, come associazione di massima rappresentatività territoriale del Sannio nel comparto d’interesse, sebbene in
contrapposizione al “cerchio magico”